Chi siamo

Chi siamo2019-03-12T10:12:23+00:00

Siamo un gruppo di ragazzi e ragazze che credono in un nuovo modo di fare agricoltura ispirato ai processi naturali. Pensiamo che l’agricoltura convenzionale abbia dimostrato tutti i suoi limiti sia da un punto di vista ambientale che economico. Le tecniche convenzionali basate sullo sfruttamento intensivo dei terreni e sull’utilizzo di concimi chimici, prodotti fitosanitari (fungicidi e insetticidi) ed erbicidi hanno portato negli anni ad un depauperamento dei suoli e un accumulo di sostanze chimiche nell’ambiente che inevitabilmente ritroviamo nei cibi che mangiamo.

Non è solo l’ambiente e la salute dei consumatori a rischio, ma anche la sopravvivenza degli agricoltori, che vedono aumentare i costi di produzione e diminuire il valore dei loro prodotti a tal punto che intere produzioni finiscono al macero prima ancora di essere vendute.

Pensiamo che l’agricoltura debba avere un duplice ruolo, quello di produrre cibo sano e nutriente e quello di rispettare gli ecosistemi naturali. Per fare questo abbiamo pensato ad un’agricoltura circolare ispirata ai processi ciclici naturali che sia in grado di produrre cibo in modo sostenibile senza l’utilizzo di prodotti chimici di sintesi. Un’agricoltura che rispetti la stagionalità dei prodotti, la capacità del suolo di autorigenerarsi e che favorisca la biodiversità e la conservazione degli ecosistemi naturali. Un’agricoltura che rispetti anche l’agricoltore, in modo che sia in grado di ripagare il suo lavoro con il giusto valore delle sue produzioni genuine e locali. In questo modello i vantaggi li ritroviamo sulla nostra tavola, dove i prodotti che mangiamo sono naturali e ricchi di sapore.

Pensiamo che questo nuovo ma antico modo di fare agricoltura debba essere trasmesso alle future generazioni attraverso progetti educativi realizzati per scuole di tutti i gradi e livelli. Oltre ad educare vogliamo anche contribuire ad informare tutti coloro che abbiamo voglia di sperimentare in piccolo un proprio percorso di autoproduzione domestica attraverso corsi di formazione e workshop.

 

The ultimate goal of farming is not the growing of crops, but the cultivation and perfection of human beings.“

“L’obiettivo finale dell’agricoltura non è la crescita delle colture, ma la coltivazione e la perfezione degli esseri umani”.

Masanobu Fukuoka