35° FESTA DI PRIMAVERA 18 e 19 MAGGIO

/, Uncategorized/35° FESTA DI PRIMAVERA 18 e 19 MAGGIO

35° FESTA DI PRIMAVERA 18 e 19 MAGGIO

ISTITUTO TECNICO AGRARIO FIRENZE
(Via delle Cascine 11, Firenze)

QUI il programma della festa

 

PERCORSO AGRICOLTURA CIRCOLARE

Come ogni anno L’Istituto Tecnico Agrario di Firenze apre i suoi cancelli alla città, per mostrare in un giorno di festa i bellissimi spazi scolastici e molti progetti educativi e didattici realizzati dagli studenti e dalle studentesse durante l’anno scolastico.

La nostra associazione in collaborazione con Funghi Espresso organizzerà durante questa due giorni di festa, dei percorsi guidati per mostrare da vicino esempi concreti di agricoltura circolare. Sarà possibile visitare la fungaia all’interno delle Volte Leopoldine, la lombricoltura (ara azalee) e l’impianto acquaponico (area serre storiche).
*Vedi orari per le visite guidate in basso.

I volontari della nostra associazione organizzeranno dei workshop per i più piccoli, nei quali mostreranno come fare agricoltura sia semplice e divertente.

WORKSHOP CITTADINANZA CIRCOLARE:

– SEMINARE IL FUTURO (realizzazione di un semenzaio di piante orticole e nettarifere).
– DAL CAFFE’ ALLE PROTEINE (coltivare funghi commestibili dal fondo di caffè).
– I MILLE SEGRETI DELL’ALVEARE (esplorazione sensoriale guidata nel mondo delle api).

I workshop si terranno nello spazio denominato AREA MAGNOLIA.
Programma workshop:

  • Sabato 18 maggio
    Ore 16:00
    Ore 18:00
  • Domenica 19 maggio
    Ore 14:00
    Ore 15:00
    Ore 16:00

Programma visite guidate percorso Funghi Espresso:

  • Sabato 18 maggio
    Ore 15:30
    Ore 17:30
  • Domenica 19 maggio
    Ore 11:00
    Ore 14:00
    Ore 16:00
  • Come trovarci:
    dall’ingresso seguire il percorso principale. Una volta sul viale dei Tigli svoltare a sinistra dove troverete l’insegna giardino all’italiana. Una volta entrati nel giardino seguire la strada e le indicazioni per PERCORSO AGRICOLTURA CIRCOLARE.
2019-05-12T10:05:52+00:009 Maggio 2019|Categories: Agricoltura, Uncategorized|0 Comments

About the Author: